La Favorita Ospedale Veterinario - Fisioterapia

Chiamaci » (+39) 06 91019037

  • Sala d'attesa
  • Ecografia

La Medicina Riabilitativa è la branca della medicina volta alla cura di pazienti colpiti da turbe motorie di varia natura. Pur non giovanissima in veterinaria, almeno nel nostro Paese è una realtà ancora emergente. Essa si basa sull’applicazione combinata di tecniche manuali, strumentali ed esercizi assistiti che permettono di alleviare il dolore, accorciare i tempi di recupero dopo un trauma o un intervento chirurgico e contrastare l’evoluzione di processi degenerativi cronici dell’apparato locomotore.

 La riabilitazione è quasi sempre necessaria per il recupero dei pazienti neurologici, sia dopo un intervento chirurgico che in caso di approccio conservativo. Si tratta di soggetti con deficit di vario grado e che richiedono spesso un'assistenza prolungata e a tutto campo. In questi, più che in altri casi, si deve anche seguire il proprietario nella gestione quotidiana del paziente e, naturalmente, collaborare con i colleghi che si occupano degli aspetti clinici generali.

La fisioterapia si dimostra, inoltre, un valido ausilio nel buon mantenimento del paziente geriatrico, un paziente che presenta quadri clinici complessi, patologie ortopediche o neurologiche ad andamento cronico e soggette a riacutizzazioni ricorrenti, talvolta in combinazione tra loro e associate ad altri disturbi. Sovente, per tali pazienti, si è portati a pensare che non esistano o non siano applicabili protocolli diversi da quelli palliativi, mentre è possibile raggiungere e mantenere una discreta qualità della vita con un protocollo fisiatrico mirato. In questi casi è di fondamentale importanza la collaborazione tra fisiatra e medico curante, il collega che conosce meglio il paziente, lo ha seguito per tutta la sua vita e integra le sue terapie con gli strumenti che il fisiatra gli mette a disposizione.

Animali che svolgono attività logoranti (cacciatori, sportivi, cani guida, cani delle forze dell'ordine, etc...) possono trarre grande giovamento da protocolli fisioterapici mirati, che favoriscano un più rapido ritorno in attività dopo traumi ed incidenti, atti a mantenere la forma fisica ottimale e prolungare la carriera lavorativa, aspetto certamente non trascurabile in soggetti il cui addestramento è spesso particolarmente impegnativo e costoso.